Noi di SANCHIS & PARTNERS offriamo una consulenza completa ai nuovi clienti in tutto ciò che riguarda le attività immateriali, incluso, tra l’altro, marchi, brevetti, know-how, disegni, creazioni artistiche, letterarie, scientifiche ed opere audiovisive a livello nazionale e internazionale.

Il principio classico in materia è il principio di territorialità che significa che la protezione concessa in materia di diritti di Proprietà Intellettuale ed Industriale per gli Stati solo è valida legalmente all’interno delle frontiere del suo territorio. Comunque oggi esistono una serie di Trattati internazionali e Regolamenti Europei che si propongono di uniformare i diritti concessi dagli Stati ed anche di creare determinati titoli di protezione internazionale. Alcuni di questi testi legali sono:

La Convenzione dell’Unione di Parigi (CUP) per la Protezione della Proprietà Industriale, del 1883.

Convenzione dell’Unione di Berna (CUB) del 1886 riguardante le opere letterarie ed artistiche.

L’Accordo della OMC riguardante gli Aspetti dei Diritti di Proprietà Intellettuale relazionati al Commercio (ADPIC).

Regolamento (UE) N° 1257/2012 con il quale di stabilisce una cooperazione rinforzata nell’ambito della creazione di una protezione unitaria mediante brevetto.

PROPRIETA’ INDUSTRIALE

Parliamo di Proprietà Industriale per riferirci al complesso di diritti che può possedere una persona fisica o giuridica su un’invenzione, un disegno industriale o un segno distintivo. Esistono distinti tipi di Diritti di Proprietà Industriale:

– Disegni o Invenzioni industriali.

– Segni Distintivi: Marchi e Nomi Commerciali.

– Brevetti e modelli di utilità

– Topografie di semiconduttori.

A livello nazionale, l’Ufficio Spagnolo di Brevetti e Marchi (EPM) è, all’interno dell’Organismo Pubblico, responsabile del registro e della concessione delle distinte modalità di Proprietà Industriale. Nonostante ciò, per proteggere un’invenzione al di fuori della Spagna esistono diverse possibilità tra le quali i Brevetti Europei ed il procedimento PCT.

I richiedenti devono valutare quale sia l’opzione più interessante in funzione di vari criteri tra i quali la posizione geografica nella quale vogliono la protezione, la lingua in cui si realizza la richiesta, la spesa che si può affrontare o i tempi nei quali si vuole ottenere il brevetto. SANCHIS & PARTNERS si assume l’impegno di seguire i suoi clienti in questo compito.

PROPRIETA’ INTELLETTUALE

La Proprietà Intellettuale fa riferimento ai diritti morali e patrimoniali che gli autori hanno sulle loro creazioni.

All’interno dei diritti di Proprietà Intellettuale si distinguono i Diritti di Autore ed i Diritti affini, connessi o similari. Si considera autore la persona naturale che crea un’opera letteraria, artistica o scientifica. I Diritti di Autore sono inalienabili. Sono soggetti agli altri diritti di proprietà intellettuale (Diritti affini, connessi o similari) tra altri, gli artisti interpreti o esecutori, i produttori di fonogrammi, i produttori di registrazioni audiovisive e gli enti di radiodiffusione.

Il Registro della Proprietà Intellettuale è il meccanismo amministrativo posto a disposizione degli autori e degli altri titolari di diritti di proprietà intellettuale al fine di proteggere le proprie opere, attuazioni o produzioni. Il registro è volontario in quanto la mancata iscrizione al Registro non implica un impedimento all’acquisizione dei diritti di proprietà intellettuale, neanche per ottenere la protezione che la Legge consente loro. Nonostante ciò, costituisce un meccanismo di protezione ulteriore perché è una prova dell’esistenza di questi diritti.