La maggior parte delle operazioni commerciali, siano esse nazionali o internazionali, implicano una o varie operazioni di trasporto. Queste possono essere operazioni di trasporto unimodali o multimodali, cioè, operazioni di trasporto che implicano uno o vari mezzi di trasporto differenti.

La normativa in materia di diritto di trasporti è una normativa dispersiva e complessa, soprattutto per ciò che concerne le operazioni di trasporto internazionale, in cui coesistono testi legali di differente natura la cui applicazione dipende dalle peculiari circostanze di ogni caso (Paese d’origine e di destinazione, termini inclusi nel titolo di trasporto). Tra questi testi legali possiamo citare, a titolo di esempio non esaustivo, i seguenti:

Trasporto Marittimo:

Accordo Internazionale per l’applicazione di determinate norme in materia di Bill of Lading (Regole de L’Aia), redatto a Bruxelles il 25 Agosto del 1924.

Trasporto per autostrada:

Accordo relativo al Contratto di Trasporto Internazionale di Merci per Autostrada (CMR), redatto a Ginevra il 19 Maggio del 1956.

Trasporto Ferroviario:

Accordo Internazionale relativo ai trasporti internazionali ferroviari (COTIF), redatto a Berna il 9 Maggio del 1980.

Trasporto Aereo:

Accordo per l’unificazione di determinate regole relative al trasporto aereo internazionale, redatto a Montreal il 28 Maggio del 1999.

Da SANCHIS & PARTNERS offriamo una consulenza legale completa ai nostri clienti. Diritto dei trasporti, nazionale ed internazionale, sia di passeggeri che di merci, che sia trasporto marittimo, trasporto per autostrada, trasporto ferroviario o trasporto aero.